Anima di Primitivo - Tenuta Emera

Anima di Primitivo - Tenuta Emera

Prezzo di listino
€13,50
Prezzo scontato
€13,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

VENDEMMIA 2017
VITIGNI: Primitivo 100%
ALCOL: 14.5%
FORMATO: 0.75ml

La Cantina:

Il nome si ispira alla dea greca Hemera che simboleggia la luce del giorno, un tributo alla cultura della Magna Grecia ma anche alla posizione geografica del Salento, il lembo più orientale d’Italia che per primo assiste al sorgere del sole.

Tenute Eméra è la più grande delle cantine Claudio Quarta Vignaiolo, con i suoi 80 ettari di proprietà, di cui 50 vitati: un grande vigneto a ridosso del mar Jonio, nel cuore della DOP del Primitivo di Manduria a Lizzano, in Puglia.

La cantina ipogea è termicamente isolata, con un grande tetto giardino che ottimizza l’impatto visivo ed ha lo scopo di recuperare le acque piovane e di irrigazione, precedentemente estratte dal pozzo di falda freatica, quindi purificate in proprio e utilizzate per le operazioni di cantina. Un sistema di fitodepurazione con papiri le ripulisce ristabilendone il PH prima di essere reimmesse nell’ambiente.

La vendemmia notturna è scaglionata rispettando i momenti di massima maturità ed espressione fenolica di ogni appezzamento.
In cantina si procede alla lavorazione delle uve esclusivamente con pressature soffici, brevi macerazioni, in ambienti privi di ossigeno e a temperatura controllata, per preservare l’espressione varietale più fine di ogni vitigno.


Il Vino:

Ottenuto dall'omonimo vitigno vinificato in purezza.
Rosso granato impenetrabile. Al naso è ampio e fragrante di frutta rossa matura, con evidenti richiami alla ciliegia e alla prugna sotto spirito. Al palato è fitto, ricco e di bella lunghezza, con tannini ben equilibrati.